meteo
Venezia

Fare una festa nel bed and breakfast a Venezia?Scopri come organizzare la tua festa Al B&B Ca' Pier!

Sala "San Marco"La stanza delle feste.

La direzione del bed and breakfast B&B Ca' Pier incoraggia gli ospiti ad organizzare feste private ed incontri nella San Marco, il coordinamento di queste attività è gestito da Ca' Pier Eventi.
Se durante il vostro soggiorno al B&B Ca' Pier vi piacerebbe festeggiare un evento o organizzare un incontro, consultate la sezione "eventi", oppure inviate un messaggio a Ca' Pier Eventi.

Il centro della casa tradizionale veneziana è la sala degli ospiti, una grande stanza con vista sul cortile privato o a volte sul canale. In questo luogo che origine svolgeva la funzione di "vetrina", le famiglie veneziane più ricche esponevano e vendevano al pubblico le merci provenienti da tutto il mediterraneo. Con il tempo, l'uso pubblico della sala fu' sostituito da quello privato, ma si mantenne lo stile fastoso per celebrare ed esibire la ricchezza e il potere dei proprietari. Il bed and breakfast B&B Ca' Pier in un certo senso ha riportato la sala all'antica funzione di luogo semi-pubblico.

Dalla terrazza sul cortile, si accede alla sala "San Marco", nella quale si affacciano le porte di tutte le stanze della casa: la cucina, il bagno, le due camere da letto.

picture

Illumina il centro della sala un imponente lampadario in vetro di Murano, stile Ca' Rezzonico, a dodici braccia. Decorazioni in vetro rosso e blu evidenziano i particolari del lampadario senza seguire una rigida sequenza, la decorazione "casuale" è una caratteristica frequente delle produzioni in vetro artistico muranese. Si lascia spazio alla creatività e all'estro del maestro vetraio per ottenere oggetti unici.

Il soffitto è interamente dipinto, nel cielo si celebra il trionfo di Venezia. E' un'opera di Giuseppe Cherubini, pittore che fu ospitato nella casa per alcuni anni. le delicate sfumature rosee delle nubi contrastano con l'azzurro del cielo, che Venezia trionfante attraversa in un cocchio dorato. Alla sommità della composizione la bandiera di Venezia è sorretta da coppie di putti alati che reggono festoni ornati di nastri azzurri. Nella parte inferiore completa la composizione un esedra.

Il pittore Giuseppe Cherubini (Ancona 1867 - Venezia 1960) fu' attivo a Venezia dal 1902, partecipo' alla Esposizione d'arte della Biennale di Venezia nel 1905 e nel 1926.

Nelle pareti della sala sono esposte altre opere dell'artista, tre quadri a colori ad olio su tela che raffigurano dei particolari architettonici della Basilica di San Marco a Venezia.

Opposta all'entrata, la parete di fondo della sala è arredata con un grande mobile libreria in legno massiccio interamente scolpito, affiancata da due comode poltrone.
Al centro della stanza è posta la tavola rettangolare in legno massiccio nella quale viene servita la colazione agli ospiti dalle ore 08:00 alle ore 10:00. Un prezioso mobile di eccellente fattura è posizionato tra le porte di ingresso delle camere, custodisce al suo interno vari oggetti di antiquariato.

Conclude l'arredo della sala un piccolo soggiorno composto da due poltrone e un tavolino di servizio, si trova tra la porta di ingresso e la finestra gotica affacciata su calle Bembo, che si vede attraverso l'antica grata in ferro battuto.

picture

Un cielo tutto per voi


I colori vivaci e i riflessi dell'oro rallegrano la grande sala che è sempre "vestita a festa". Se la compagnia è noiosa, basta alzare lo sguardo e perdersi tra le nuvole del gioioso dipinto per ritornare di buon umore!

Arte ed artigianato veneziani


E' facile amare Venezia, appassionarsi per la sua storia e le sue tradizioni. La sala San Marco è una autentica celebrazione della città, custodisce immagini, oggetti ed arredi tipici veneziani.

Estro ed eccellenza


Gli oggetti e l'arredo del salone si distinguono per la ricercatezza e l'estrosità. Ognuno di essi ha una meravigliosa storia da raccontare.

Dotazione della sala "San Marco"